Cronaca

Arrestato a Novara il rapper che aveva aggredito e rapinato i fan

Traffik con il collega Gallagher aveva anche picchiato un un cittadino del Bangladesh.

Arrestato a Novara il rapper che aveva aggredito e rapinato i fan
Cronaca 23 Marzo 2019 ore 14:47

Arrestato a Novara il rapper che aveva aggredito e rapinato i fan: Traffik, Gianmarco Fagà, è stato rintracciato dai Carabinieri della locale stazione.

I fatti

Il 3 febbraio alla stazione Termini a Roma i fan (quattro ragazzi e tra questi un minorenne) hanno riconosciuto i rapper, Traffik e Gallagher, di 23 e 25 anni e si sono  avvicinati chiedendo un selfie. Sono stati rapinati e picchiati proprio dai loro idoli. I due avevano un tirapugni e durante l'inseguimento i due rapper avrebbero aggredito anche un cittadino del Bangladesh, di 50 anni, che era in strada ad aspettare l'autobus, riempiendolo di calci e pugni, tentando di sottrarre il cellulare anche a lui, ma non riuscendoci per l'intervento di alcuni passanti. Per scappare dalla furia dei due, lo straniero è finito investito da un'autovettura in transito.

Le indagini

Le indagini condotte dai carabinieri della Stazione Roma Macao hanno portato a ricostruire la dinamica dei fatti. Gabriele Magi, in arte Gallagher, è stato rintracciato dai militari mentre si trovava in un barbiere del quartiere Parioli mentre Traffik, Gianmarco Fagà, è stato rintracciato a Novara dai Carabinieri della locale stazione. Per i due sono scattate le manette e gli arresti domiciliari.

Seguici sui nostri canali