Arrestato uno degli attentatori di Tunisi

21 Maggio 2015 ore 05:51

L’arresto a 33 chilometri da Novara, a Gaggiano in provincia di Milano, di uno dei presunti terroristi dell’attentato del 18 marzo al museo del Bardo di Tunisi, dove perse la vita il novarese Francesco Caldara e rimase ferita la sua compagna Sonia Reddi ha suscitato emozione. Il commento della figlia di Caldara e della compagna.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei