“Attenti agli adesivi con i nomi sulle auto” e scoppia un putiferio

La ditta produttrice: "Critica eccessiva".

“Attenti agli adesivi con i nomi sulle auto” e scoppia un putiferio
21 Settembre 2018 ore 11:41

Un semplice post su Facebook ha scatenato un vero e proprio pandemonio. A finire nel mirino una mamma lombarda che sabato scorso ha postato una riflessione sul proprio profilo in merito agli adesivi con i nomi di tutta la famiglia applicati sulle auto.

“Attenti agli adesivi con i nomi sulle auto”

Nel post si vede la foto di un’auto con attaccati sul retro degli adesivi raffiguranti, in modo stilizzato, tutti i membri della famiglia con tanto di nomi. Papà Mauro, mamma Gianna, le due sorelline Sara e Silvia. C’è persino l’animale da compagnia, la piccola Nina. Mettere a disposizione di chiunque sia nei paraggi dell’auto tutte queste informazioni personali sulla famiglia secondo la mamma potrebbe essere pericoloso. Conoscendo i nomi di mamma e papà e persino quello dell’animaletto di casa sarebbe facile per un malintenzionato adescare una delle due figlie fuori da scuola o al parco, dopo averle viste scendere dalla macchina e approfittando magari di un fatale momento di distrazione dei genitori.

LEGGI ANCHE – POLEMICA ADESIVI, GLI IDEATORI: “ALLARMISMO INGIUSTIFICATO”

Boom di condivisioni, commenti e segnalazioni

E a quanto pare la riflessione è sembrata legittima a molti. In soli 5 giorni sono state più di 7mila le condivisioni del post, infiniti i mi piace.  Ma, come spesso accade quando si tratta di post che diventano virali, non sono mancate le voci dissonanti. Con i modi e i toni che ormai, ahinoi, siamo abituati a leggere sui social network. Insulti, segnalazioni e persino qualche minaccia di denuncia per procurato allarme.

 

ECCO LA REPLICA DELL’AZIENDA E IL COMMENTO DELLA MAMMA COINVOLTA. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità