Allarme social

Attenzione alla truffa della nipote ricoverata all’ospedale di Novara

Sembrerebbe essere in corso un tentativo di raggiro telefonico segnalato in molti comuni del novarese.

Attenzione alla truffa della nipote ricoverata all’ospedale di Novara
Cronaca Novara, 24 Novembre 2020 ore 06:26

Si stanno moltiplicando nelle ultime ore gli avvisi social di una presunta truffa telefonica che si starebbe verificando in alcuni comuni del novarese.

La truffa della nipote

Questo il post pluri condiviso:

Mia nonna ha ricevuto adesso una chiamata sul tel fisso da una sconosciuta fingendo di essere sua nipote, di avere 41 di febbre e che aveva bisogno che le portasse i vestiti all’ospedale di Novara dove sarebbe ricoverata. La stessa poi le ha passato un’altra sconosciuta, fingendosi la dottoressa, che le ha detto che se voleva salvare la nipote doveva dare 15000 euro per le punture.
A parte lo spavento enorme, state attenti e avvisate soprattutto le persone anziane che avete vicino… Non rispondete e se per caso rispondete denunciate subito perché è una truffa!
Spero che 15000 euro (e anche di più) gli servano solo in medicine a questi XXXX!

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità