Per ovviare al Dpcm

Aumentano le prenotazioni su treni e aerei tra il 14 e il 20 dicembre per la fuga da nord a sud

Dal 21 infatti non ci si potrà più muovere senza comprovati motivi.

Aumentano le prenotazioni su treni e aerei tra il 14 e il 20 dicembre per la fuga da nord a sud
Cronaca 07 Dicembre 2020 ore 07:14

Aumentano le prenotazioni di treno e aereo per raggiungere il sud Itali. Lo riportano i colleghi de laprovinciadibiella.it

Fuga dal nord

Così com’è accaduto a marzo, tra il 14 e 20 dicembre (ìprima dell’entrata in vigore del DPCM “natalizio”), si potrebbe verificare un’altra “fuga di massa” dalle regioni del Nord a quelle del sud. Come scrive il Sole 24 Orel’ipotesi sembrerebbe trovare conferma in un dato: Alitalia ha visto schizzare le prenotazioni con un incremento del 50% tra il 14 e il 20 dicembre (e del 13% per volare nella settimana 21-27 dicembre). Non è un caso poi che Italo abbia incrementato la propria offerta di treni nel week end del 20 dicembre, con 4 viaggi giornalieri, pari a 1.000 posti in più (considerato che il riempimento è ancora al 50%), sulla dorsale Napoli-Roma-Milano-Torino. Posti esauriti o in via di esaurimento il 19 dicembre sulla maggior parte delle Freccerosse di Trenitalia sulla tratta Milano-Napoli o Milano-Bari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità