Cronaca

Aumento dell’Irap per i negozi con slot machine

Aumento dell’Irap per i negozi con slot machine
Cronaca 31 Dicembre 2015 ore 15:47

NOVARA – Il 2015 si chiude con un'altra buona notizia. E' stato approvato in Regione Piemonte l'emendamento al bilancio per l’aumento dello 0,92% delle aliquote Irap per gli esercizi in cui sono presenti uno o più apparecchi da gioco.

«Un emendamento – spiega il consigliere novarese, Domenico Rossi - che ho presentato con il collega di Sel, Marco Grimaldi, proseguendo nel percorso di prevenzione e contrasto alle ludopatie su cui la Regione sta dimostrando grande sensibilità». Un tassello importante e una chiara indicazione rispetto alle politiche disincentivanti avviate da Palazzo Lascaris. «In Piemonte - spiega Rossi - solo nel 2014, la raccolta da gioco d’azzardo è stata di oltre 5 miliardi, circa il 55% provenienti da new slot e VLT. Cifre impressionanti come quelle delle ricadute sociali delle dipendenze che coinvolgono i giocatori ma anche le loro famiglie: ancora una volta si conferma la necessità di una specifica normativa su cui peraltro siamo al lavoro». 

mo.c.


NOVARA – Il 2015 si chiude con un'altra buona notizia. E' stato approvato in Regione Piemonte l'emendamento al bilancio per l’aumento dello 0,92% delle aliquote Irap per gli esercizi in cui sono presenti uno o più apparecchi da gioco.

«Un emendamento – spiega il consigliere novarese, Domenico Rossi - che ho presentato con il collega di Sel, Marco Grimaldi, proseguendo nel percorso di prevenzione e contrasto alle ludopatie su cui la Regione sta dimostrando grande sensibilità». Un tassello importante e una chiara indicazione rispetto alle politiche disincentivanti avviate da Palazzo Lascaris. «In Piemonte - spiega Rossi - solo nel 2014, la raccolta da gioco d’azzardo è stata di oltre 5 miliardi, circa il 55% provenienti da new slot e VLT. Cifre impressionanti come quelle delle ricadute sociali delle dipendenze che coinvolgono i giocatori ma anche le loro famiglie: ancora una volta si conferma la necessità di una specifica normativa su cui peraltro siamo al lavoro». 

mo.c.