Si intascava i soldi

Autista falsificava i biglietti del proprio bus: sospeso

Autista falsificava i biglietti del proprio bus: sospeso
VCO, 13 Febbraio 2020 ore 10:41

Autista falsificava i biglietti del proprio bus: sospeso. Incredibile caso alla Vco Trasporti: un 44enne si intascava la quota del viaggio. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Autista falsificava i biglietti del proprio bus: sospeso

Ad alcuni passeggeri rifilava biglietti fatti in casa al posto di quelli ufficiali dell’azienda. Così poteva intascarsi i pagamenti senza doverli invece passare all’azienda stessa. Per questa truffa è stato denunciato e sospeso dal servizio un autista di 44 anni in forza alla Vco Trasporti, azienda che fa servizio pullman nella zona della Verbano Cusio Ossola. I biglietti erano falsificati abbastanza bene, ma alla fine qualcuno ha cominciato a insospettirsi e ha avvisato la polizia.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei