Cronaca
Troppo grande il senso di colpa

Aveva investito e ucciso un 35enne a Marano: automobilista si toglie la vita

Alessandro Perotti stava facendo jogging sul Sempione.

Aveva investito e ucciso un 35enne a Marano: automobilista si toglie la vita
Cronaca Ovest Ticino, 01 Ottobre 2021 ore 18:35

Non ha probabilmente retto ai sensi di colpa l’uomo che qualche sera fa aveva investito e ucciso Alessandri Perotti, 35 anni, di Marano Ticino.

La tragedia lungo il Sempione

Perotti, nella serata di giovedì 23 settembre, stava correndo sul Sempione tra Oleggio e Marano quando, non visto dall’automobilista 58enne residente a Oleggio nonostante il giubbotto catarifrangente, è stato travolto e ucciso.

L’uomo è stato subito indagato per omicidio stradale.
Nella mattinata odierna è stato trovato nella sua abitazione privo di vita: nessun biglietto a spiegare il gesto ma i parenti l’hanno descritto come distrutto dal dolore.