Cronaca

Bambini maltrattati: maestra agli arresti domiciliari

I piccoli avevano incubi, soffrivano di incontinenza notturna e si rifiutavano di andare a scuola.

Bambini maltrattati: maestra agli arresti domiciliari
Cronaca 04 Maggio 2019 ore 10:13

Bambini maltrattati: maestra agli arresti domiciliari. E’ quanto accaduto nella scuola primaria di corso Sebastopoli a Torino. Lo riportano i colleghi della nuovaperiferia.it

Bambini maltrattati

Bambini maltrattati nella scuola primaria di corso Sebastopoli a Torino. La maestra è agli arresti domiciliari a causa di questa pesante accusa. Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti del Reparto Polizia di Prossimità della Polizia Municipale di Torino, su delega e con il coordinamento della Procura della Repubblica e del pm Rizzo.

Le indagini

Le indagini hanno preso il via in autunno quando i genitori hanno raccontato i maltrattamenti  subiti dai bambini e le conseguenze che tutto questo ha avuto. I piccoli infatti avevano incubi, soffrivano di incontinenza notturna e si rifiutavano di andare a scuola. Si tratta di violenze sia psicologiche che fisiche.

Gli episodi

“Per rimproverare i bambini la maestra era solita scagliare i portapenne o strapparli”. Affermano i genitori. La maestra intimava ai bambini di non riferire  a casa nulla di quanto accadeva in classe prospettando  gravi conseguenze.

LEGGI ANCHE - Bambini maltrattati sospesa maestra d'asilo

LEGGI ANCHE - Bambini maltrattati al nido: lasciati al freddo per farli ammalare

LEGGI ANCHE - Asilo delle torture in Piemonte IL VIDEO

Seguici sui nostri canali