Cronaca
PEr lei anche una pagina facebook

Bellinzago Novarese: addio alla piccola Gaia, 8 anni

La piccola conviveva con una terribile malattia.

Bellinzago Novarese: addio alla piccola Gaia, 8 anni
Cronaca Ovest Ticino, 28 Dicembre 2022 ore 10:49

La piccola Gaia conviveva con una terribile malattia degenerativa: è volata in cielo nei giorni scorsi.

Addio alla piccola Gaia

Un lutto che ha segnato i giorni di Natale nella zona di Bellinzago Novarese. E' mancata infatti Gaia Vivacqua, di appena 8 anni. La bambina era stata colpita a 18 mesi dalla leucodistrofia metacromatica, una malattia degenerativa che l’aveva costretta a una vita di cure e limitazioni.

"Con immenso dispiacere, ma libera da ogni sofferenza, la nostra Leoncina Gaia questa notte è diventata un splendido angioletto. Grazie a tutti per le energie e l'affetto che ci avete dimostrato" avevano annunciato i genitori a mezzo social.

La pagina facebook a lei dedicata

Cinque anni fa mamma Marina e papà Nicola, oltre agli zii, avevano anche fondato il comitato “La leoncina Gaia”, aprendo una pagina Facebook e descrivendo la loro cucciola con due parole molto forti e intense: una “bomba d’amore”. Il comitato serviva ad avviare una raccolta fondi per donare a Gaia una vita il più possibile accettabile.

Il giorno del dolore

Qualche giorno prima di Natale è stato celebrato il funerale della piccola. Tanto colore sull’altare grazie ai disegni che i suoi compagni hanno realizzato per lei.

«Cara Gaia – ha detto don Gabriele Vitiello – le persone che hai conosciuto devi averle sbalordite, noi siamo tanti abituati a lamentarci, tu hai lottato e provato ad accogliere ogni sfida. Hai obbligato i tuoi genitori a tirare fuori le diverse energie, non so che amore vi ha legato, ma nei loro occhi vedo qualcosa di immenso. Gaia tutto di te fa capire che un senso c’è stato. Ora di lasciamo andare, buon volo».

Seguici sui nostri canali