Cronaca
In elicottero a Genova

Benzina al posto dell’acqua: esplode caffettiera, grave un sessantenne

L'incidente è avvenuto all'interno di una roulotte

Benzina al posto dell’acqua: esplode caffettiera, grave un sessantenne
Cronaca 24 Maggio 2020 ore 07:00

L'uomo, che viveva in una roulotte in pessime condizioni igienico sanitarie, ha riportato ustioni in diverse parti del corpo e sembra anche lesioni interne.

Benzina al posto dell’acqua

Un clochard italo francese di 60 anni è rimasto gravemente ustionato, stamani, in frazione Trucco a Ventimiglia, in Liguria in seguito all’esplosione di una caffettiera nella quale avrebbe messo la benzina al posto dell’acqua. Lo riportano i colleghi de Prima la Riviera. L’uomo, che viveva in una roulotte in pessime condizioni igienico sanitarie, ha riportato ustioni in diverse parti del corpo e sembra anche lesioni interne.

Trasportato a Genova

Il personale sanitario del 118 lo ha intubato, allertando l’elisoccorso dei vigili del fuoco che è atterrato nel piazzale dell’ospedale di Bordighera. L’uomo è stato trasportato d’urgenza al centro grandi ustionati di Sampierdarena, a Genova. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per ricostruire la vicenda. L’incidente sarebbe avvenuto in una tenda vicino alla roulotte, dove il sessantenne viveva, o si alternava, con un altro clochard. Sul posto sono state trovate diverse bottigliette ed è probabile che l’uomo si sia confuso.

Seguici sui nostri canali