Bimbo no vax resta isolato all’asilo: arrivano anche i carabinieri

Il bimbo è stato fatto entrare ma non in classe.

Bimbo no vax resta isolato all’asilo: arrivano anche i carabinieri
11 Settembre 2018 ore 13:45

Un bimbo no vax ammesso a scuola, ma resta solo in una classe “ad hoc”. Lo riportano i colleghi della nuovaperiferia.it.

Bimbo No vax all’asilo

Chi non è vaccinato non entra in classe. E’ questo il punto cardine a cui si appigliano i presidi delle scuole settimesi, d’accordo tra loro ad adottare una misura restrittiva per quelle situazioni non in regola con le vaccinazioni. E così è successo anche per un bambino regolarmente iscritto all’asilo Arcimboldo di Settimo (Comprensivo 4) che, però, non risulta ancora vaccinato.

«Il bambino, comunque, riceverà il primo vaccino il 21 settembre, quindi l’iter è aperto».

Si sfoga suo padre, appellandosi alla possibilità di far frequentare regolarmente la scuola a suo figlio.

«Ma non siamo certi che in quella data la situazione potrà risolversi perché qualora non avremmo le visite prevaccinali noi saremo costretti a rimandare»

Intervengono anche i carabinieri

La dirigenza scolastica, di fronte all’arrivo del bimbo accompagnato a scuola dai genitori, ha informato i carabinieri del caso. Sul posto è quindi intervenuta una pattuglia dei militari che hanno incontrato insegnanti e famiglia. Dopo lo scambio di pareri tra le parti si è raggiunto una sorta di accordo: tenere il bambino a scuola ma – come sembrerebbe – in isolamento. Infatti, il piccolo sarebbe rimasto a scuola ma senza vedere i suoi compagni di classe.

 

QUI ULTERIORI APPROFONDIMENTI.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità