Blocco del traffico al via da domani

Stop a veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1, 2 e 3 diesel

Blocco del traffico al via da domani
04 Novembre 2018 ore 11:00

Blocco del traffico a Novara pronto: sarà attivo da lunedì 5 novembre in tutto il perimetro urbano della città.

Il blocco

A partire dal 5 ottobre, fino al 31 marzo, arriva quindi un giro di vite nella circolazione di mezzi inquinanti. I veicoli Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel avranno il divieto di circolazione per tutta la giornata, mentre i diesel Euro 3 non potranno circolare dalle 8.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì. Per quanto riguarda i diesel Euro 3 arrivano delle deroghe: persone oltre i 65 anni, artigiani e piccolo imprenditori e persone con un Isee inferiore ai 17mila euro potranno utilizzare la loro auto.

Le esenzioni

Sono esentati dal provvedimento, anche Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel,  i veicoli di ambulanti che accedono o escono dai posteggi dei mercati o delle fiere autorizzate, i veicoli con a bordo almeno tre persone, i veicoli di turnisti e operatori in servizio di reperibilità, con la certificazione del datore di lavoro e i motoveicoli e autoveicoli per trasporto speciale. Potranno circolare anche i mezzi diretti in officine e centri autorizzati per revisione, i veicoli per il trasporto di disabili o soggetti affetti da gravi patologie o per il trasporto di persone sottoposte a terapie, interventi o esami ospedalieri e i mezzi usati da lavoratori la cui abitazione e il luogo di lavoro non sono serviti negli orari lavorativi dai mezzi pubblici nel raggio di 1000 metri. Nel caso in cui il livello d’allerta di inquinamento di alzi però aumentano le restrizioni: dopo 4 giorni consecutivi di sforamento, misurato nelle stazioni di riferimento, del valore di 50 microgrammi al metro cubo della concentrazione di PM10, scatterà il divieto di circolazione dalle 8:30 alle 18:30 per le auto Euro 4 diesel e per i veicoli Euro 1, 2 e 3 diesel adibiti al trasporto merci.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità