Borgolavezzaro: furto fallito grazie all’intervento dei carabinieri

Borgolavezzaro: furto fallito grazie all’intervento dei carabinieri
13 Gennaio 2015 ore 15:30

BORGOLAVEZZARO – Inseguimento, intorno alle 3,30 della notte tra lunedì 12 e martedì 13 gennaio, a Borgolavezzaro, nella Bassa Novarese, dove i carabinieri del Norm, Nucleo operativo radiomobile, hanno messo in fuga alcuni ladri.

I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno notato un’autovettura risultata sospetta e gli hanno imposto l’alt, azionando tanto di sirene e lampeggianti. Chi era alla guida dell’auto ha proseguito, ma, a un certo punto, in via Tornaco, la macchina, una Renault Civic grigia, tallonata dai carabinieri, non è riuscita ad andare avanti. Gli occupanti il veicolo sono scesi dalla vettura e sono scappati a piedi.

 

BORGOLAVEZZARO – Inseguimento, intorno alle 3,30 della notte tra lunedì 12 e martedì 13 gennaio, a Borgolavezzaro, nella Bassa Novarese, dove i carabinieri del Norm, Nucleo operativo radiomobile, hanno messo in fuga alcuni ladri.

I militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno notato un’autovettura risultata sospetta e gli hanno imposto l’alt, azionando tanto di sirene e lampeggianti. Chi era alla guida dell’auto ha proseguito, ma, a un certo punto, in via Tornaco, la macchina, una Renault Civic grigia, tallonata dai carabinieri, non è riuscita ad andare avanti. Gli occupanti il veicolo sono scesi dalla vettura e sono scappati a piedi.

I carabinieri li hanno inseguiti, ma dei malviventi nessuna traccia. E’ stata recuperata l’autovettura, risultata rubata a Rho, nel Milanese, qualche giorno fa, e a bordo della quale c’era la merce sottratta in due attività di Borgolavezzaro, una carrozzeria e un’azienda di attrezzi agricoli. Tutta la merce è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. Indagini in corso.

mo.c.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità