I fatti nel 2019

Borgolavezzaro rapina un locale e mostra i genitali alla barista: condannato a 4 anni

È un cittadino italiano residente in paese.

Borgolavezzaro rapina un locale e mostra i genitali alla barista: condannato a 4 anni
Cronaca Basso Novarese, 19 Aprile 2021 ore 06:57

L’episodio aveva scosso la comunità di Borgolavezzaro e soprattutto turbato pesantemente la serenità di una barista del paese, Pamela Galetti,  vittima nel settembre del 2019 di una rapina a mano armata accompagnata anche da molestie sessuali.

I fatti

“Quest’uomo è entrato con un grosso taglierino in mano e a un certo punto si è abbassato i pantaloni mostrandomi i genitali” aveva raccontato la donna a NovaraOggi ancora scossa dall’accaduto. L’uomo poi era fuggito in sella a una bicicletta con circa 500 euro in contanti ma era stato individuato in  poche ore dai Carabinieri di Vespolate anche grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

La condanna

E’ di pochi giorni fa la notizia che il malvivente, un cittadino italiano residente in paese, è stato condannato a 4 anni di reclusione. Una sentenza che ha portato sollievo alla vittima di quell’episodio, rimasta molto turbata dall’episodio: “Ora si che dormirò più serena - commenta -  sperando che non lo faccia mai più e che impari la lezione”.