Cronaca
Guardia di finanza

Borgomanero arrestati due corrieri della droga: sequestrate sostanze per 20mila euro

Un soggetto di origine spagnola e uno di origine nord-africana.

Borgomanero arrestati due corrieri della droga: sequestrate sostanze per 20mila euro
Cronaca Borgomanero, 14 Settembre 2022 ore 10:40

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza di Borgomanero, nell’ambito di una più ampia attività di monitoraggio del territorio volta a reprimere i traffici illeciti, ha arrestato in flagranza di reato due soggetti “corrieri della droga”, procedendo al sequestro di due chilogrammi di hashish e di un coltello a serramanico.

Gli arresti

A seguito di una preliminare analisi condotta dalle Fiamme Gialle di Borgomanero e dall’intensificazione dei controlli su strada, veniva individuata un’autovettura di grossa cilindrata con a bordo un soggetto di origine spagnola e uno di origine nord-africana.

Durante le operazioni di controllo, i militari operanti, insospettiti dalla reticenza e dal nervosismo degli occupanti l’autovettura, eseguivano un’accurata perquisizione del mezzo rinvenendo e sequestrando 4 pacchetti, sottovuoto e completamente avvolti da nastro adesivo rinforzato e pellicola trasparente, che celavano al loro interno 20 panetti per un quantitativo complessivo di 2 Kg di sostanza stupefacente del tipo hashish e un coltello a serramanico con lama di quasi 10 cm.

I militari hanno così proceduto all’arresto - poi convalidato dal Giudice presso il Tribunale di Novara - per i reati di “produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope”, aggravato dal possesso di arma da taglio.

L’azione di servizio svolta dalla Guardia di Finanza di Borgomanero si pone in prima linea nel contrasto ad ogni forma di illecito, impedendo – così - che tale ingente quantitativo di sostanza stupefacente giungesse nelle piazze di spaccio della zona, fruttando un provento illecito di circa 20.000 euro. Tale operazione di servizio testimonia, inoltre, l’impegno delle Fiamme Gialle per la tutela della salute dei cittadini, soprattutto di giovane età, spesso presi di mira dai pusher per la cessione di sostanza stupefacente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter