Menu
Cerca
Novità

Borgomanero avvia un servizio di supporto nella prenotazione dei vaccini

Un'iniziativa rivolta a tutti gli ultrasettantenni della città

Borgomanero avvia un servizio di supporto nella prenotazione dei vaccini
Cronaca Borgomanero, 27 Marzo 2021 ore 07:00

Borgomanero avvia un nuovo servizio di supporto per i cittadini tra i 70 e i 79 anni chiamati a partecipare alla campagna vaccinale.

Borgomanero: l’Auser in prima linea per il servizio di prenotazione dei vaccini

Borgomanero lancia un nuovo servizio di supporto agli over 70 nella prenotazione dei vaccini. E’ attivo da mercoledì 24 l’ambulatorio polispecialistico Auser di piazza XXV Aprile a Borgomanero. Il servizio è stato creato da Auser in collaborazione con l’Amministrazione comunale borgomanerese ed è rivolto agli ultrasettantenni che risultino sprovvisti di supporto tecnico per provvedere alla prenotazione sul sito www.ilpiemontetivaccina.it o che non abbiano parenti, amici, o conoscenti disponibili a provvedere alla loro prenotazione sul portale della Regione Piemonte.

Ecco come funziona il servizio

E’ stata messa a disposizione una postazione informatica, gestita da personale volontario, per assisterle nella compilazione dell’apposito modulo e procedere quindi alla prenotazione. In più il servizio offre l’assistenza per la compilazione dei moduli che bisogna presentare per accedere al vaccino.
Per ricevere assistenza è necessario telefonare al numero 0322 836155 (interno 4 – Segreteria) e fissare un appuntamento. Le persone dovranno presentarsi muniti di Codice Fiscale, Carta d’identità, Tessera Sanitaria, elenco dei farmaci in assunzione e con un numero di cellulare sul quale ricevere la convocazione per il vaccino.

La soddisfazione dell’Auser e del sindaco Bossi

“Anche se l’ambulatorio Auser è chiuso – ha detto Sergio Cavallaro, responsabile del servizio – vogliamo sostenere i sindaci della zona per i centri vaccinazione; il Centro Assistenza è sorto su sollecitazione dei medici di medicina generale”. Il sindaco Sergio Bossi ha espresso soddisfazione per l’iniziativa “un aiuto più per uscire da questa situazione che pare sempre più difficile ogni giorno” continua poi “la nostra realtà deve ringraziare tutte le persone che si sono e si danno da fare contro questo nemico invisibile” conclude “un grazie alla Presidente Auser Maria Bonomi per la sua intensa attività a favore delle ‘fragilità’”

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli