Borgomanero: in sei in manette per rissa, uno denunciato

Borgomanero: in sei in manette per rissa, uno denunciato
Cronaca 12 Ottobre 2015 ore 09:59

BORGOMANERO – Sette giovani, alcuni appena maggiorenni, altri sui 25 anni, uno minorenne, tutti italiani, sono finiti nei guai per una rissa esplosa in pieno centro di Borgomanero, nel Novarese, nella tarda serata di sabato 10 ottobre.

Stando alle informazioni raccolte, il gruppetto, a quanto risulta in visibile stato di ebbrezza alcolica, è stato protagonista di una lite velocemente degenerata insieme ad altri giovani e giovanissimi presenti in centro in quelle ore. In pochi istanti la situazione si è aggravata e c’era chi dava in escandescenze. Immediato l’allarme alle Forze dell’Ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione. Pare che i sette poi finiti nei guai abbiano risposto, reagendo ai militari e ferendone due, che sarebbero poi stati medicati in ospedale.

Sei dei giovani sono stati arrestati e uno denunciato per rissa, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

mo.c.


BORGOMANERO – Sette giovani, alcuni appena maggiorenni, altri sui 25 anni, uno minorenne, tutti italiani, sono finiti nei guai per una rissa esplosa in pieno centro di Borgomanero, nel Novarese, nella tarda serata di sabato 10 ottobre.

Stando alle informazioni raccolte, il gruppetto, a quanto risulta in visibile stato di ebbrezza alcolica, è stato protagonista di una lite velocemente degenerata insieme ad altri giovani e giovanissimi presenti in centro in quelle ore. In pochi istanti la situazione si è aggravata e c’era chi dava in escandescenze. Immediato l’allarme alle Forze dell’Ordine. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione. Pare che i sette poi finiti nei guai abbiano risposto, reagendo ai militari e ferendone due, che sarebbero poi stati medicati in ospedale.

Sei dei giovani sono stati arrestati e uno denunciato per rissa, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

mo.c.