Briona: tre lavoratori in nero su 4 in un’azienda

Briona: tre lavoratori in nero su 4 in un’azienda
Cronaca 13 Settembre 2015 ore 15:56

BRIONA - Tre lavoratori in nero sui quattro presenti in azienda al momento del controllo, ossia il 75% complessivo.

E’ l’esito di una verifica messa in atto nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Novara in sinergia con i colleghi dell’Ispettorato del lavoro locale. Un controllo che si inserisce in un’iniziativa promossa a livello nazionale dal comando generale dell’Arma e che punta a contrastare il fenomeno del caporalato in tutta Italia. L’attività è stata eseguita in un’azienda agricola di Briona, nel Novarese, dove i militari hanno trovato impegnati nel lavoro quattro operai, di cui uno solo è risultato essere regolare. Per questo è stata disposta la sospensione dell’attività alla ditta ed è stato sanzionato il titolare con una multa di 17mila euro.

mo.c.


BRIONA - Tre lavoratori in nero sui quattro presenti in azienda al momento del controllo, ossia il 75% complessivo.

E’ l’esito di una verifica messa in atto nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Novara in sinergia con i colleghi dell’Ispettorato del lavoro locale. Un controllo che si inserisce in un’iniziativa promossa a livello nazionale dal comando generale dell’Arma e che punta a contrastare il fenomeno del caporalato in tutta Italia. L’attività è stata eseguita in un’azienda agricola di Briona, nel Novarese, dove i militari hanno trovato impegnati nel lavoro quattro operai, di cui uno solo è risultato essere regolare. Per questo è stata disposta la sospensione dell’attività alla ditta ed è stato sanzionato il titolare con una multa di 17mila euro.

mo.c.