Bufera in Comune a Novara

20 Aprile 2015 ore 01:16

Gli stati generali del Partito democratico hanno “lapidato” i due consiglieri comunali dissenzienti Biagio Diana e Roberto D’Intino sul modo di agire del sindaco Andrea Ballarè: «Fuori dal partito se lasciano il gruppo» ma aggiungono «se dovessero ravvedersi e chiedere perdono potranno essere riaccolti». I due assieme al consigliere Carlo Pisano annunciano che voteranno in consiglio «secondo coscienza».

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei