Tutti salvi

Bufera neve blocca 150 turisti nella stazione sciistica

Bufera neve blocca 150 turisti nella stazione sciistica
24 Dicembre 2019 ore 06:07

Bufera neve blocca 150 turisti nella stazione sciistica. Doppio intervento del Soccorso alpino a Rucas per liberare prima alcune automobili e poi altri visitatori sorpresi dal maltempo. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Bufera neve blocca 150 turisti nella stazione sciistica

Nel pomeriggio di domenica i tecnici del Soccorso alpino piemontese sono intervenuti due volte a causa di una bufera di neve nella stazione sciistica di Rucas, nel Torinese. Qui il vento ha ingombrato la strada di neve bloccando alcune automobili con a bordo circa 35 persone compresi vari bambini. Con i mezzi fuoristrada dei vigili del fuoco è stato possibile raggiungere le auto bloccate ed evacuare i passeggeri.

L’intervento alla stazione

Ma alla stazione di Rucas rimanevano ancora circa 120 persone che non erano più in grado di scendere a valle. In un primo momento si è lavorato per sistemare per la notte le persone in una struttura ricettiva a monte con un presidio di soccorritori in loco. In seguito un mezzo spalaneve è riuscito a passare tra le auto bloccate sulla strada e a pulire la carreggiata in modo da consentire a tutti di abbandonare Rucas.