Cronaca

Buonanno ‘shock’: 250 euro dal Comune per chi volesse comprare una pistola

Buonanno ‘shock’: 250 euro dal Comune per chi volesse comprare una pistola
Cronaca 21 Ottobre 2015 ore 13:20

BORGOSESIA – 250 euro da parte del Comune per chi vorrà acquistare una pistola. E’ l’ultima trovata portata avanti dal sindaco di Borgosesia, nel Vercellese, ed europarlamentare del Carroccio, Gianluca Buonanno, molto conosciuto anche nel Novarese.
La proposta è stata avanzata, come spiega lo stesso politico della Lega Nord, “per aumentare la capacità di difesa e la sicurezza dei miei concittadini”, il tutto a fronte della crescita di furti ai danni di commercianti, semplici cittadini e imprenditori.Una proposta shock, dunque. Un fondo comunale che metta a disposizione 250 euro per ogni cittadino che ne farà richiesta con l’obiettivo di comprarsi un'arma da fuoco. Fondi che il politico, già sindaco di Serravalle Sesia e di Varallo Sesia, chiederà anche all'unione europea.

Monica Curino

BORGOSESIA – 250 euro da parte del Comune per chi vorrà acquistare una pistola. E’ l’ultima trovata portata avanti dal sindaco di Borgosesia, nel Vercellese, ed europarlamentare del Carroccio, Gianluca Buonanno, molto conosciuto anche nel Novarese.
La proposta è stata avanzata, come spiega lo stesso politico della Lega Nord, “per aumentare la capacità di difesa e la sicurezza dei miei concittadini”, il tutto a fronte della crescita di furti ai danni di commercianti, semplici cittadini e imprenditori.Una proposta shock, dunque. Un fondo comunale che metta a disposizione 250 euro per ogni cittadino che ne farà richiesta con l’obiettivo di comprarsi un'arma da fuoco. Fondi che il politico, già sindaco di Serravalle Sesia e di Varallo Sesia, chiederà anche all'unione europea.

Monica Curino