Cronaca
Non ancora identificato il corpo

Cadavere ritrovato in val di Champorcher: forse è il neurologo disperso da novembre

Un 55enne era sparito a circa 2500 metri di quota

Cadavere ritrovato in val di Champorcher: forse è il neurologo disperso da novembre
Cronaca 25 Giugno 2020 ore 09:42

Cadavere ritrovato in val di Champorcher: forse è il neurologo disperso da novembre. Un 55enne era sparito a circa 2500 metri di quota: inutili tutte le ricerche.

Cadavere ritrovato in val di Champorcher: forse è il neurologo disperso da novembre

Il corpo senza vita di uno scialpinista è stato recuperato nella valle di Champorcher nella giornata di ieri, mercoledì 24 giugno, dal Soccorso alpino valdostano. Lo riporta Aosta Sera. Con buona probabilità potrebbe trattarsi di Daniele Caneparo, il medico neurologo di Torino che non aveva fatto rientro da una gita scialpinistica il 23 novembre scorso, nella zona della Cimetta Rossa. La destinazione, come avevano appurato i familiari poco dopo il suo mancato ritorno, era stata oggetto di ricerche del disperso sul suo computer e la sua auto era risultata infatti parcheggiata a Champorcher.

Seguici sui nostri canali