Cronaca

Cannavacciuolo Bistrot Torino è boom di prenotazioni

Cannavacciuolo Bistrot Torino è boom di prenotazioni
Cronaca 27 Dicembre 2017 ore 07:30

Cannavacciuolo Bistrot è boom di prenotazioni dopo il blitz dei Nas dei giorni scorsi. Si sarebbe riscontrata la non corretta indicazione dei prodotti surgelati.

Cannavacciuolo Bistrot

Il blitz dei giorni scorso al Cannavacciuolo Bistrot ha senza dubbio avuto un eco a livello nazionale. Si tratta della notizia di qualche giorno del controllo dei Nas al “Bistrot Torino” del famoso chef Cannavacciuolo. Durante il controllo infatti si avrebbe riscontrando la non  corretta indicazione dei prodotti congelati. Dopo questo episodio non positivo, quindi, ci si poteva aspettare un calo di clientela e, magari , la disdetta delle prenotazioni.

Le prenotazioni

Ma il calo invece non è avvenuto, anzi, oltre alle numerose telefonate di solidarietà che il cuoco campano ha ricevuto, sono aumentate anche le prenotazioni, tanto da far sì che i tavoli siano tutti prenotati fino a marzo.4

Inserito l’asterisco

Per quanto concerne l’anomalia riscontrata dai Carabinieri il ristorante ha già provveduto ad inserire l’asterisco in tutto il menù.