Curiosità

Capesante e mazzancolle nei pacchi alimentari Covid: polemica nel vercellese

È accaduto nel vercellese

Capesante e mazzancolle nei pacchi alimentari Covid: polemica nel vercellese
04 Settembre 2020 ore 16:29

La verità di Michela Rosetta su questa vicenda, esplosa all’improvviso, ma che pare covasse da mesi, si saprà domani (sabato 5 settembre 2020) alle ore 10, quando al Municipio di San Germano il primo cittadino incontrerà i giornalisti per chiarire l’azione del Comune in meriti di “Interventi sociali in tempo di emergenza sanitaria”.

Il caso

Infatti nelle scorse ore la stampa non solo locale sta riferendo di una curiosa “anomalia” nella lista della spesa alimentare del Comune di San Germano in occasione dell’emergenza Covid. Infatti l’amministrazione sangermanese aveva optato non per i “buoni spesa”, come nella maggior parte dei comuni, ma per la consegna direttamente dei pacchi alimentari agli aventi diritto, utilizzando dunque i fondi governativi per l’acquisto delle derrate con cui riempire le borse della spesa.

 

LA CURIOSA LISTA DELLA SPESA E TUTTI I DETTAGLI QUI.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità