Carabinieri di Borgo Ticino arrestano 53enne condannato a oltre un anno di reclusione per rapina

Carabinieri di Borgo Ticino arrestano 53enne condannato a oltre un anno di reclusione per rapina
Cronaca 20 Aprile 2015 ore 13:27

RANCIO VALCUVIA – Un 53enne, S.S. le sue  iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Borgo Ticino, che lo hanno raggiunto a Rancio Valcuvia, piccolo comune della provincia di Varese. L’uomo si era rifugiato in questa località poco prima dell’emissione del provvedimento restrittivo, che prevedeva per lui una condanna definitiva, da scontare in carcere, di un anno, 10 mesi e tre giorni, per il reato di rapina. L’arresto è avvenuto nella mattinata di domenica 19 aprile. S.S. era inizialmente domiciliato a Comignago, nel Novarese, salvo poi trasferirsi nel Varesotto. Si trova ora in carcere a Varese.

mo.c. 

RANCIO VALCUVIA – Un 53enne, S.S. le sue  iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Borgo Ticino, che lo hanno raggiunto a Rancio Valcuvia, piccolo comune della provincia di Varese. L’uomo si era rifugiato in questa località poco prima dell’emissione del provvedimento restrittivo, che prevedeva per lui una condanna definitiva, da scontare in carcere, di un anno, 10 mesi e tre giorni, per il reato di rapina. L’arresto è avvenuto nella mattinata di domenica 19 aprile. S.S. era inizialmente domiciliato a Comignago, nel Novarese, salvo poi trasferirsi nel Varesotto. Si trova ora in carcere a Varese.

mo.c.