Cronaca

Carabinieri intervengono per una tentata rapina e arrestano l’autore

Carabinieri intervengono per una tentata rapina e arrestano l’autore
Cronaca 18 Febbraio 2016 ore 14:32

NOVARA  - Mattina movimentata a Sant’Agabio, nella zona di corso Trieste, a Novara. Con un incidente e una tentata rapina: il tutto strettamente collegato.

Poco prima delle 11,30, un cento metri dopo il semaforo posto all’incrocio con via Bovio-via De Amicis, si è registrato un incidente che ha visto il coinvolgimento di cinque vetture, una delle quali una gazzella dei Carabinieri, con regolari sistemi acustici e visivi attivati, che stava infatti recandosi su una tentata rapina appena successa al Carrefour che si trova di fronte all’ex Sporting.

L’auto, a sirene spiegate e a velocità non eccessiva, si dirigeva verso Pernate, quando, per cause in fase di ricostruzione, un’altra vettura, il cui conducente pare non abbia sentito le sirene, è uscita da una stradina laterale, non rispettando la precedenza. I carabinieri, per evitare l’urto, sono finiti contro una vettura parcheggiata, che, a sua volta, è finita contro un’altra che la precedeva. Coinvolta anche una quinta auto, che arrivava come direzione da Pernate. Sul posto, il 118 e due auto della Polizia locale. Gli stessi carabinieri hanno aiutato nella gestione della viabilità.

 

Per la tentata rapina, messa in atto da un solo soggetto, è intervenuta quindi un’altra vettura dei militari del Nucleo operativo radiomobile. I carabinieri giunti sul posto hanno arrestato l’autore del tentato colpo (foto Martignoni).

mo.c.

 

NOVARA  - Mattina movimentata a Sant’Agabio, nella zona di corso Trieste, a Novara. Con un incidente e una tentata rapina: il tutto strettamente collegato.

Poco prima delle 11,30, un cento metri dopo il semaforo posto all’incrocio con via Bovio-via De Amicis, si è registrato un incidente che ha visto il coinvolgimento di cinque vetture, una delle quali una gazzella dei Carabinieri, con regolari sistemi acustici e visivi attivati, che stava infatti recandosi su una tentata rapina appena successa al Carrefour che si trova di fronte all’ex Sporting.

L’auto, a sirene spiegate e a velocità non eccessiva, si dirigeva verso Pernate, quando, per cause in fase di ricostruzione, un’altra vettura, il cui conducente pare non abbia sentito le sirene, è uscita da una stradina laterale, non rispettando la precedenza. I carabinieri, per evitare l’urto, sono finiti contro una vettura parcheggiata, che, a sua volta, è finita contro un’altra che la precedeva. Coinvolta anche una quinta auto, che arrivava come direzione da Pernate. Sul posto, il 118 e due auto della Polizia locale. Gli stessi carabinieri hanno aiutato nella gestione della viabilità.

 

Per la tentata rapina, messa in atto da un solo soggetto, è intervenuta quindi un’altra vettura dei militari del Nucleo operativo radiomobile. I carabinieri giunti sul posto hanno arrestato l’autore del tentato colpo (foto Martignoni).

mo.c.

 

Seguici sui nostri canali