Cronaca
bilancio attività

Carabinieri Verbania, furti in calo nel Vco

Carabinieri Verbania, furti in calo nel Vco
Cronaca VCO, 05 Giugno 2019 ore 19:24

Soddisfazione ha espresso, nel discorso pronunciato in occasione dell’annuale festa dei carabinieri a Verbania questa mattina, il comandante provinciale tenente colonnello Fabio Bellitto.

Carabinieri Verbania, «furti scesi da 1.179 a 855»

«L’Arma è intervenuta nel 70 per cento dei reati perseguiti da tutte le Forze dell’ordine», ha esordito Bellitto. «I furti, il reato che desta maggior allarme sociale – ha proseguito – sono in netta diminuzione. Sono scesi da 1.179 a 855. In 177 casi siamo riusciti a risalire agli autori (il 20,77%, ndr). Gli arresti sono stati 121, e 275 le denunce a piede libero. I furti in appartamento sono scesi da 176 a 121 (31,25%), in 11 casi i colpevoli sono stati identificati, 5 gli arresti, 67 le denunce a piede libero». Il calo dei furti che si registra da alcuni anni, ha precisato Bellitto, «è il risultato della costante attività di prevenzione che svolgiamo quotidianamente per contrastare un fenomeno particolarmente preoccupante per i cittadini».

Carabinieri Vco, 70 le operazioni di soccorso in montagna e sui laghi

I reati nei quali sono intervenuti i carabinieri nell’ultimo anno sono stati 287 sui 3.422 commessi in tutta la provincia. Gli arresti sono stati 195, gli indagati a piede libero 1.047. Gli arresti effettuati nell’ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti 14, le denunce a piede libero 17, i consumatori segnalati alla Prefettura 95. Gli stupefacenti sequestrati sono state in tutto 550 gr., 96 le piante di cananbis. Le truffe sono state 380, quelle scoperte 66, i denunciati a piede libero 84. I casi di estorsione 8, 3 gli arresti, 6 gli indagati a piede libero. Le violenze sessuali sono state 8, 7 quelle scoperte, 2 gli arresti, 5 gli indagati a piede libero. Gli arresti domiciliari per stalking 2, 5 i divieti di avvicinamento, 3 sono finiti in carcere. I servizi di pattuglia sono stati 11.098, mentre 48mila le persone controllate, 36mila i veicoli. Gli incidenti stradali in cui sono intervenuti i carabinieri sono 234, 181 con feriti, 5 mortali. Le violazioni al codice della strada rilevate sono 2.500 per un importo di 460 mila euro, gli automobilisti risultati positivi all’alcooltest sono stati 97, quelli sotto l’effetto di stupefacenti 13. Sono state 70 le operazioni di soccorso in montagna e sui laghi.
Mauro Rampinini

Seguici sui nostri canali