Due fratelli

Carlo e Veronica sono le vittime dell’incidente tra Novara e Biandrate

Lutto per il paesino di Casalbeltrame

Carlo e Veronica sono le vittime dell’incidente tra Novara e Biandrate
Novara, 13 Settembre 2020 ore 09:49

Avevano solo 16 e 19 anni i due fratelli morti nel Novarese. La loro moto ha tamponato un furgone che svoltava, è finita sulla corsia opposta dove è stata travolta da un’altra auto. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Avevano solo 16 e 19 anni i due fratelli morti nel Novarese

In due, sulla moto del fratello più grande, stavano percorrendo una strada a Biandrate. Improvvisamente la tragedia: la moto ha tamponato un furgone che era davanti a loro e che stava svoltando a sinistra. Purtroppo nell’urto il mezzo è finito sulla corsia opposta, dove stava sopraggiungendo un’auto che li ha investiti. Secondo le prime ricostruzioni, è questa la dinamica dell’incidente di giovedì 10.

Sotto choc per due ragazzi

Carlo Di Bernardo non aveva ancora 19 anni (li avrebbe compiuti a ottobre) e dove iniziare la sua carriere universitaria alla facoltà di Economia e Commercio. Veronica aveva 16 anni e doveva iniziare il quarto anno all’istituto superiore per ragionieri Mossotti di Novara.

La famiglia abita a Casalbeltrame.

 

 

La foto, che mostra i due ragazzi qualche anno fa, è tratta dalla pagina Fb della parrocchia di Capodirise

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità