Città “social”: solo Asti e altre 7 città in Italia non esistono. Verbania spopola

Verbania al top, Vercelli nell'oblio.

Città “social”: solo Asti e altre 7 città in Italia non esistono. Verbania spopola
26 Settembre 2018 ore 12:14

Città “social”: solo Asti e altre 7 città in Italia non esistono. Verbania invece spopola. L’indagine di www.icitylab.it

Città “Social”: chi c’è e chi no

Asti è una delle pochissime città italiane a non essere presente sui social network: niente pagina Facebook del Comune, né Twitter, niente Instagram e neanche un canale Youtube. A confermare che Asti continua imperterrita a non esistere ufficialmente sui social 2.0 è il rapporto ICity Rate 2018 che analizza ogni anno il rating on line delle città italiane.

Il rapporto sarà presentato a Firenze il 17 e 18 ottobre, ma un’anteprima dell’indagine è già disponibile e ancora una volta posiziona Asti all’ultimo posto insieme a Verona, Savona, Chieti, Brindisi, Vibo Valentia, Trapani ed Enna.

Le più presenti

Le città più presenti sui social (per numero di canali attivi) nel 2018 sono Reggio Emilia (che ha scalzato Torino, in testa lo scorso anno), Bologna e Ferrara (che si confermano sul podio). Roma, Milano e Torino sono le città con più fan e followers su Facebook e Twitter.
Però se si considera il numero di seguaci in rapporto alla popolazione spiccano le performance di Firenze, che su Twitter è seguita dal 24,6% della popolazione, Verbania, Crotone e Pesaro, che su Facebook hanno un seguito rispettivamente pari al 41,5%, al 36,9% e al 34,5%.

Youtube

Nel report (consultabile QUI nella sua interezza) viene citata un’altra città piemontese per un “triste” primato. Analizzando infatti le presenze su YouTube, Vercelli sparisce dai radar della visibilità con meno di cinque video caricati sulla piattaforma in un anno.
Un oblio video che condivide con Padova, Mantova, Gorizia e Brescia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità