Cronaca

Cocaina dentro una damigiana: arrestato corriere della droga

Cocaina dentro una damigiana: arrestato corriere della droga
Cronaca 20 Marzo 2016 ore 12:21

NOVARA – Prosegue l’impegno dei carabinieri di Novara nel contrasto allo spaccio di droga. Le indagini che la settimana scorsa avevano portato all’arresto di Dershir Ismailaj, 45enne residente a Borgomanero, hanno condotto venerdì notte all’arresto di un importante corriere della droga. Si tratta di Antonio Renato Dell’Aquila, milanese di 43 anni senza fissa dimora, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine e disoccupato. 

Attraverso i riscontri investigativi emersi nell’ultima operazione, i Carabinieri della squadra antidroga alla guida del tenente Domenico Cerminara hanno seguito e pedinato il 43enne fino alla sua abitazione di Lampugnano. Dentro una damigiana tenuta in cantina hanno trovato 490 grammi di cocaina ancora da tagliare in dosi e una mazzetta da 3000 euro in banconote di piccolo taglio. La droga avrebbe fruttato al mercato illecito circa 45mila euro.  

Sabato mattina l’arresto è stato convalidato e il 43enne è stato trattenuto in carcere.

mo.c.

NOVARA – Prosegue l’impegno dei carabinieri di Novara nel contrasto allo spaccio di droga. Le indagini che la settimana scorsa avevano portato all’arresto di Dershir Ismailaj, 45enne residente a Borgomanero, hanno condotto venerdì notte all’arresto di un importante corriere della droga. Si tratta di Antonio Renato Dell’Aquila, milanese di 43 anni senza fissa dimora, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine e disoccupato. 

Attraverso i riscontri investigativi emersi nell’ultima operazione, i Carabinieri della squadra antidroga alla guida del tenente Domenico Cerminara hanno seguito e pedinato il 43enne fino alla sua abitazione di Lampugnano. Dentro una damigiana tenuta in cantina hanno trovato 490 grammi di cocaina ancora da tagliare in dosi e una mazzetta da 3000 euro in banconote di piccolo taglio. La droga avrebbe fruttato al mercato illecito circa 45mila euro.  

Sabato mattina l’arresto è stato convalidato e il 43enne è stato trattenuto in carcere.

mo.c.

Seguici sui nostri canali