Cronaca

Coltivavano piante di marijuana nei boschi di Invorio: due giovani in manette

Coltivavano piante di marijuana nei boschi di Invorio: due giovani in manette
Cronaca 05 Ottobre 2016 ore 18:25

INVORIO, Due giovanissimi, rispettivamente di 18 e 25 anni, residenti a Paruzzaro, nel Novarese, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Stazione di Gattico nella tarda serata di martedì 4 ottobre.

L’arresto in una zona boschiva di Invorio. Il tutto nell’ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti. In manette A.V. e F.V. I Carabinieri, nei giorni scorsi, avevano trovato sei piante adulte di marijuana nel bosco, quasi pronte alla raccolta e ben occultate in mezzo alla vegetazione. Così, a seguito di alcuni servizi di osservazione, hanno sorpreso i due giovani mentre stavano annaffiando le sei piante. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso dii rintracciare, nascoste nel garage dell’abitazione dei due, altre 4 piante adulte di stupefacente, il tutto per un peso di circa 3 chili di marijuana. I due giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nella mattinata odierna ha convalidato gli arresti.

mo.c.


INVORIO, Due giovanissimi, rispettivamente di 18 e 25 anni, residenti a Paruzzaro, nel Novarese, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri della Stazione di Gattico nella tarda serata di martedì 4 ottobre.

L’arresto in una zona boschiva di Invorio. Il tutto nell’ambito di un servizio volto alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti. In manette A.V. e F.V. I Carabinieri, nei giorni scorsi, avevano trovato sei piante adulte di marijuana nel bosco, quasi pronte alla raccolta e ben occultate in mezzo alla vegetazione. Così, a seguito di alcuni servizi di osservazione, hanno sorpreso i due giovani mentre stavano annaffiando le sei piante. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso dii rintracciare, nascoste nel garage dell’abitazione dei due, altre 4 piante adulte di stupefacente, il tutto per un peso di circa 3 chili di marijuana. I due giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che nella mattinata odierna ha convalidato gli arresti.

mo.c.


Seguici sui nostri canali