Dopo le polemiche

Conte: possibile apertura anticipata di parrucchieri ed estetisti

"In presenza di un protocollo di sicurezza per spazi, ambienti e attività, si potrà decidere di anticipare le aperture di centri estetici, parrucchieri, ma anche teatri".

Conte: possibile apertura anticipata di parrucchieri ed estetisti
07 Maggio 2020 ore 11:15

Conte: possibile apertura anticipata di parrucchieri ed estetisti. Il premier potrebbe lasciare alla Regione la facoltà di dare il via libera prima della data dell’1 giugno. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Conte: possibile apertura anticipata di parrucchieri ed estetisti

Il presidente del consiglio annuncia che è allo studio la riapertura di parrucchieri ed estetisti prima dell’1 giugno. «Siamo in condizione di studiare un’eventuale anticipazione delle aperture per ulteriori attività con differenziazioni geografiche – ha spiegato il premier, aggiungendo che – In presenza di un protocollo di sicurezza per spazi, ambienti e attività, si potrà decidere di anticipare le aperture di centri estetici, parrucchieri, ma anche teatri». Si tratta di un provvedimento atteso da tantissimi professionisti del settore, di certo tra i più colpiti dell’emergenza Coronavirus. E dove è presente anche la piaga dell’abusivismo. E’ possibile che la scelta venga affidata alle Regioni, anche per differenziare a seconda del livello di guardia.

QUI L’APPELLO DI CNA PER LA RIAPERTURA DI ESTETISTE E PARRUCCHIERI.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità