Cronaca

Controlli a sorpresa dei Nas nel Vco

Controlli a sorpresa dei Nas nel Vco
Cronaca 17 Agosto 2016 ore 11:03

VERBANIA – Rifiuta di fornire le proprie generalità, durante uno dei tanti controlli di routine durante il week end di ferragosto, ai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile e inveisce contro i militari. Un atteggiamento costato all’uomo, un 52enne del quale non sono state fornite le generalità, una denuncia a piede libero per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.A Stresa, i carabinieri della locale stazione e i colleghi del Nucleo antisofisticazione dei Nas di Torino, hanno effettuato controlli a sorpresa in diversi locali cittadini. Rilevate irregolarità in materia di norme igienico sanitarie e di carattere amministrativo per 4 mila euro. La scorsa settimana analoghi controlli erano stati effettuati, dai carabinieri e dai Nas, a Verbania al termine dei quali erano state date multe per 2 mila euro.Un automobilista è stato trovato positivo all’alcool test e denunciato per guida in stato di ubriachezza dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile che hanno comminato multe per complessivi 3 mila euro per violazioni al codice della strada: eccesso di velocità, mancato allacciamento delle cinture di sicurezza, uso del telefonino alla guida, ecc. Durante il fine settimana di ferragosto, il comando provinciale dei carabinieri, ha impiegato nei controlli sulle strade e su persone soggette ad arresti domiciliari od altre restrizioni alla libertà personale 80 militari, sia in divisa e in borghese. Controlli mirati soprattutto a prevenire, e reprimere, i furti o lo spaccio di sostanze stupefacenti. Non si registrano, fino ad ora, casi del genere segnalati.Mauro Rampinini

VERBANIA – Rifiuta di fornire le proprie generalità, durante uno dei tanti controlli di routine durante il week end di ferragosto, ai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile e inveisce contro i militari. Un atteggiamento costato all’uomo, un 52enne del quale non sono state fornite le generalità, una denuncia a piede libero per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.A Stresa, i carabinieri della locale stazione e i colleghi del Nucleo antisofisticazione dei Nas di Torino, hanno effettuato controlli a sorpresa in diversi locali cittadini. Rilevate irregolarità in materia di norme igienico sanitarie e di carattere amministrativo per 4 mila euro. La scorsa settimana analoghi controlli erano stati effettuati, dai carabinieri e dai Nas, a Verbania al termine dei quali erano state date multe per 2 mila euro.Un automobilista è stato trovato positivo all’alcool test e denunciato per guida in stato di ubriachezza dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile che hanno comminato multe per complessivi 3 mila euro per violazioni al codice della strada: eccesso di velocità, mancato allacciamento delle cinture di sicurezza, uso del telefonino alla guida, ecc. Durante il fine settimana di ferragosto, il comando provinciale dei carabinieri, ha impiegato nei controlli sulle strade e su persone soggette ad arresti domiciliari od altre restrizioni alla libertà personale 80 militari, sia in divisa e in borghese. Controlli mirati soprattutto a prevenire, e reprimere, i furti o lo spaccio di sostanze stupefacenti. Non si registrano, fino ad ora, casi del genere segnalati.

Mauro Rampinini

Seguici sui nostri canali