Controlli sulle strade e rilievi per incidenti per la stradale di Arona

Controlli sulle strade e rilievi per incidenti per la stradale di Arona
Cronaca 28 Luglio 2015 ore 09:50

SUNO – Serie di incidenti stradali, fortunatamente non gravi, sulle strade del Novarese.

La Polizia stradale di Arona ha rilevato un sinistro all’altezza di Suno, all’incrocio tra le vie San Pietro, Vigne e Bogogno. Per cause in fase di ricostruzione sono entrati in collisione un ciclista e un’autovettura guidata da un uomo di Suno, classe 1969. Il ciclista, 58enne di Agrate, ha riportato 35 giorni di prognosi ed è stato trasferito all’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. Il conducente dell’auto, una Golf, è rimasto illeso.

Altro incidente a Oleggio lungo la provinciale 4 con il coinvolgimento di una Rover 416, con a bordo tre persone, e di una motocicletta Ktm 690, sulla quale viaggiava un giovane classe 1996 di Oleggio e la ragazza, classe 1998, di Cameri. La giovanissima ha rimediato 7 giorni di prognosi, il conducente della moto 10, mentre uno degli occupanti la vettura, una donna del 1937 residente a Genova, 20 giorni. Sul posto due ambulanze, che hanno portato i feriti al nosocomio novarese.

Infine la Polstrada di Arona ha ritirato la patente per una sospensione di minimo tre mesi a un giovane di 24 anni di Borgo Ticino, controllato a bordo della sua Mini Cooper a Dormelletto, lungo la statale 32.

mo.c.


SUNO – Serie di incidenti stradali, fortunatamente non gravi, sulle strade del Novarese.

La Polizia stradale di Arona ha rilevato un sinistro all’altezza di Suno, all’incrocio tra le vie San Pietro, Vigne e Bogogno. Per cause in fase di ricostruzione sono entrati in collisione un ciclista e un’autovettura guidata da un uomo di Suno, classe 1969. Il ciclista, 58enne di Agrate, ha riportato 35 giorni di prognosi ed è stato trasferito all’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero. Il conducente dell’auto, una Golf, è rimasto illeso.

Altro incidente a Oleggio lungo la provinciale 4 con il coinvolgimento di una Rover 416, con a bordo tre persone, e di una motocicletta Ktm 690, sulla quale viaggiava un giovane classe 1996 di Oleggio e la ragazza, classe 1998, di Cameri. La giovanissima ha rimediato 7 giorni di prognosi, il conducente della moto 10, mentre uno degli occupanti la vettura, una donna del 1937 residente a Genova, 20 giorni. Sul posto due ambulanze, che hanno portato i feriti al nosocomio novarese.

Infine la Polstrada di Arona ha ritirato la patente per una sospensione di minimo tre mesi a un giovane di 24 anni di Borgo Ticino, controllato a bordo della sua Mini Cooper a Dormelletto, lungo la statale 32.

mo.c.