La conta dei morti

Coronavirus Italia: tutte e 7 le vittime avevano già patologie

L'ultimo deceduto è un uomo dializzato con patologie croniche

Coronavirus Italia: tutte e 7 le vittime avevano già patologie
25 Febbraio 2020 ore 12:45

Coronavirus Italia: tutte e 7 le vittime sono sopra i 60 anni e avevano già quadri clinici problematici.

Coronavirus Italia

L’ultima vittima, resa nota questa mattina martedì 25 febbraio 2020, era un uomo di 62 anni residente a Castiglione d’Adda (Lodi) ed era già dializzato con patologie croniche.

Il totale dell vittime che il Coronavirus ha fatto in Italia si assesta provvisoriamente a 7: tutte, però, con già malattie pregresse.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, sintomi, indicazioni e comportamenti da seguire

La prima vittima e le altre

Era un pensionato di 77 anni di Vo’ Euganeo già ricoverato da una decina di giorni e con precedenti malattie. Anche la donna di 77 anni trovata morta in casa aveva un quadro clinico problematico indipendente dal Coronavirus così come la terza vittima già ricoverata a Crema in oncologia. Discorsi simili per la quarta e quinta vittima: due uomini di 84 (bergamasco) e 88 anni (lodigiano).
La sesta vittima, un ottantenne di Castiglione d’Adda, era stato portato in ospedale a Lodi a causa di un infarto. Risultato positivo al test per il coronavirus è poi deceduto al Sacco di Milano.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, la virologa del Sacco: “Siamo alla follia, è un’influenza un po’ più seria non una pandemia”

LEGGI ANCHE: Esselunga Castelletto presa d’assalto: “Carne finita e carrelli strapieni” FOTO

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la pagina Facebook ufficiale di PrimaNovara QUI.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook QUI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità