Lavora all’ospedale Sacco

Coronavirus la virologa Gismondo: “Siamo alla follia, è un’influenza un po’ più seria non una pandemia letale”

Coronavirus la virologa Gismondo: “Siamo alla follia, è un’influenza un po’ più seria non una pandemia letale”
24 Febbraio 2020 ore 06:41

Coronavirus la virologa Gismondo_ “Siamo alla follia, è un’influenza un po’ più seria non una pandemia letale”

Maria Rita Gismondo, la primaria dell’ospedale Sacco di Milano, struttura che si occupa della cura dei pazienti contagianti, stamattina ha pubblicato il seguente post: “Mio bollettino del mattino. Il nostro laboratorio ha sfornato esami tutta la notte. In continuazione arrivano campioni. A me sembra una follia. Si è scambiata un’infezione appena più seria di un’influenza per una pandemia letale. Non è così. Guardate i numeri. Questa follia farà molto male, soprattutto dal punto di vista economico. I miei angeli sono stremati. Corro a portar loro la colazione. Oggi la mia domenica sarà al Sacco. Vi prego, abbassate i toni! Serena domenica!”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità