Boccata d’ossigeno

Coronavirus regala 6 mesi di “cassa” a Mercatone Uno

Adesso i commissari hanno più tempo per il rilancio della rete

Coronavirus regala 6  mesi di “cassa” a Mercatone Uno
Novara, 25 Maggio 2020 ore 06:48

l’emergenza virus regala 6 mesi di “cassa” a Mercatone Uno.  Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto rilancio arriva una notizia positiva per i dipendenti ex Mercatone Uno di Trecate e Pombia e dell’intero gruppo. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it

Coronavirus regala 6 mesi di “cassa” a Mercatone Uno

«L’articolo 51 del decreto prevede infatti una proroga di 6 mesi dei programmi di esecuzione delle procedure di amministrazione straordinaria, come nel caso dell’ex Mercatone Uno – spiega la deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Lavoro alla camera Jessica Costanzo -. Grazie a questo intervento legislativo, quindi, i commissari avranno più tempo per portare avanti l’istanza per la cassa integrazione straordinaria per cessazione di attività».

C’è ancora tempo per rimettere l’azienda in piedi

«Gli oltre 1.600 lavoratori di Mercatone Uno tra Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria e Veneto avevano bisogno di rassicurazioni sul loro futuro dato che senza questa misura il mandato commissariale sarebbe scaduto il 23 maggio»., continua Costanzo. «Apprezziamo il lavoro fatto per arrivare a questo risultato importante. Dopo la conferma della proroga da parte del Ministero dello Sviluppo Economico si potrà quindi procedere alla concessione di ulteriori 6 mesi di cigs», conclude Costanzo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità