Saranno due

Coronavirus scende in campo l’esercito: tensostrutture all’esterno dell’ospedale di Borgomanero

Per alleggerire il carico.

Coronavirus scende in campo l’esercito: tensostrutture all’esterno dell’ospedale di Borgomanero
Borgomanero, 31 Ottobre 2020 ore 07:06

Nei prossimi giorni per ridurre la pressione ospedaliera verrà allestito un modulo militare con due tensostrutture anche nel Novarese presso l’ospedale di Borgomanero.

Coronavirus scende in campo l’esercito

Gli allestimenti sono realizzati grazie alla collaborazione tra la Regione Piemonte e le  Forze Armate (Brigata Alpina “Taurinense”), nell’ambito del progetto di supporto alla Sanità Nazionale voluto dal Ministero della Difesa.

Ogni tensostruttura può accogliere fino a 14 letti e gli ospedali possono decidere la destinazione d’uso in base alla specifica necessità, con l’obiettivo in generale di ridurre la pressione di ospedali e pronto soccorso.

La Protezione Civile regionale doterà le strutture ospedaliere che ne hanno bisogno di brandine e moduli bagno.

Ad oggi sono stati allestiti 6 moduli da due tensostrutture ciascuno in 6 ospedali piemontesi: Rivoli (To), San Giovanni Bosco (Torino), Orbassano (To), Cuneo, Savigliano (Cn) e Alessandria.

Nei prossimi giorni saranno allestiti anche i moduli degli ospedali di Vercelli e Asti.

La Regione sta valutando la possibilità di chiedere interventi analoghi anche presso altre strutture ospedaliere del territorio, tra le quali Maria Vittoria e Martini di Torino e a Chivasso (To).

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità