Cronaca

Corpi estranei nelle verdure surgelate

Prodotti provenienti dalla Spagna.

Corpi estranei nelle verdure surgelate
Cronaca 27 Novembre 2017 ore 11:12

Corpi estranei in verdure surgelate provenienti dalla Spagna. Ritirate dal mercato europeo. Secondo il Ministero della salute "Rischio grave".

Corpi estranei i dettagli

Tra le importazioni di prodotti alimentari in Italia, scatta di nuovo un’allerta alimentare per verdure surgelate con conseguente comunicazione di richiamo immediato da parte del distributore. Il sistema di allerta rapido per gli alimenti e i mangimi europeo, infatti, ha attivato un avviso di sicurezza per presenza di corpi estranei in verdure surgelate provenienti dalla Spagna.

I fatti

Nell’avviso però, si parla solo di “verdure surgelate provenienti dalla Spagna e distribuite in Italia". Senza che siano stati comunicati né il produttore né il distributore in Italia, evidenzia lo “Sportello dei Diritti”. In attesa che il Ministero della salute comunichi sul suo sito web,  la provenienza della verdura in questione con la corretta identificazione del prodotto, si coglie l'occasione per ricordare che è sempre bene prestare attenzione quando si apre una confezione di verdure surgelate.

I sintomi

Infatti, ingerire un corpo estraneo, può costituire sempre un pericolo per la salute umana. I sintomi sono differenti a seconda del tipo di corpo estraneo ingerito e del posto in cui il corpo si è fermato. Se è piccolo può uscire con le feci ma se è grande può restare nell'esofoga e causare problemi.