Corruzione, chiesti 3 anni per Princiotta

Corruzione, chiesti 3 anni per Princiotta
Cronaca 28 Maggio 2015 ore 08:50

NOVARA - Tre anni per Princiotta, quattro (perchè accusati non solo di corruzione bensì anche di truffa) per gli imprenditori Giomini e Cirrincione: queste le richieste del pm martedì a Milano al processo per il macchinario trattarifiuti della Markab, a quanto pare indebitamente certificato dal segretario/direttore (ora sospeso) di Palazzo Natta quando si occupava anche del Settore Ambiente. Per Princiotta il pm ha chiesto anche l'interdizione quinquennale dai pubblici uffici. Nella prossima udienza, l’8 luglio, ci saranno le arringhe dei difensori, poi la sentenza.

p.v.

leggi l’articolo sul Corriere di Novara di giovedì28 maggio

NOVARA - Tre anni per Princiotta, quattro (perchè accusati non solo di corruzione bensì anche di truffa) per gli imprenditori Giomini e Cirrincione: queste le richieste del pm martedì a Milano al processo per il macchinario trattarifiuti della Markab, a quanto pare indebitamente certificato dal segretario/direttore (ora sospeso) di Palazzo Natta quando si occupava anche del Settore Ambiente. Per Princiotta il pm ha chiesto anche l'interdizione quinquennale dai pubblici uffici. Nella prossima udienza, l’8 luglio, ci saranno le arringhe dei difensori, poi la sentenza.

p.v.

leggi l’articolo sul Corriere di Novara di giovedì28 maggio