Corsi gratuiti sulle manovre salvavita in età pediatrica

Arrivano a Novara corsi sulle manovre salvavita in età pediatrica

Corsi gratuiti sulle manovre salvavita in età pediatrica
22 Novembre 2018 ore 17:27

Corsi gratuiti sulle manovre salvavita in età pediatrica

I corsi

<<I corsi sulle manovre salvavita in età pediatrica sono stati sollecitati e richiesti in diverse occasioni da parte dei cittadini. Abbiamo pertanto approfittato di una serie di opportunità che ci sono pervenute per rispondere positivamente a questo tipo di esigenza>>.

L’assessore all’Istruzione ed Educazione Valentina Graziosi presenta i corsi gratuiti che si terranno nelle prossime settimane <<e che saranno gestiti – precisa l’assessore – da volontari del Comitato locale della Croce rossa italiana appositamente preparati per questo tipo di formazione. L’iniziativa è nata da una proposta del Comitato spontaneo Quartiere Bicocca in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria alla Bicocca: il Servizio Servizi Educativi e Istruzione, sempre attento a raccogliere esigenze e bisogni della popolazione infantile, di concerto con la Cri ha quindi organizzato alcune lezioni gratuite dedicate a cittadini e agli insegnanti. Queste lezioni prevedono dimostrazioni pratiche su manichini pediatrici con l’obiettivo di offrire informazioni preziose per un primo intervento di soccorso in caso di insufficienza respiratoria nei bambini della fascia 0-6 anni>>.

Oltre ad alcuni incontri già fissati per gli insegnanti in diverse Scuole dell’Infanzia cittadine, gli incontri aperti al pubblico si terranno il 24 novembre alle 9.30 all’Oratorio della Parrocchia di Santa Maria alla Bicocca, il 29 novembre alle 20.45 nella sala del Piccolo Coccia di piazza Martiri, il 13 dicembre alle 20.45 nella sala dell’ex-quartiere Nord di via Fara, il 17 gennaio alle 20.45 nella sala dell’ex-quartiere Pernate di via San Francesco e il 31 gennaio alle 20.45 nella sala dell’ex-quartiere Sud di via Monte San Gabriele.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità