Crolla la “cassa”, restano i disoccupati

25 Luglio 2015 ore 12:41

Calano (e di molto) le richieste di cassa integrazione, ma i livelli di disoccupazione, soprattutto giovanile, continuano ad essere molto elevati. E’ una situazione in chiaroscuro quella delineata da un’indagine della Cisl che “fotografa” la situazione delle province del quadrante orientale: Novara, Biella, Vercelli e Vco.

Calano (e di molto) le richieste di cassa integrazione, ma i livelli di disoccupazione, soprattutto giovanile, continuano ad essere molto elevati. E’ una situazione in chiaroscuro quella delineata da un’indagine della Cisl che “fotografa” la situazione delle province del quadrante orientale: Novara, Biella, Vercelli e Vco.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei