Cupola, in arrivo un nuovo impianto di illuminazione

Il simbolo della città non sarà illuminato per la posa di un più moderno impianto d’illuminazione.

Cupola, in arrivo un nuovo impianto di illuminazione
17 Ottobre 2018 ore 16:41

Cupola della basilica di San Gaudenzio, uno dei simboli della città, non sarà illuminata a seguito dell’avvio della posa di un più moderno impianto d’illuminazione.

L’illuminazione della Cupola

L’intervento che si concluderà con il periodo pre-natalizio.  «L’intervento – spiega l’assessore alla Cura della Città Federico Perugini – rientra nel progetto sulla pubblica illuminazione che l’Amministrazione ha avviato con la società “Citelum spa”. Tra gli impegni di “Citelum sa”, che per nove anni a partire dal marzo di quest’anno gestirà tutti gli impianti di illuminazione e semaforici di proprietà del Comune , ci sono anche quello dell’installazione di circa duecento telecamere per la videosorveglianza. Inoltre quello della posa dell’illuminazione artistica sia della Cupola di San Gaudenzio, sia anche di altri monumenti cittadini. Quello che riguarda la Cupola è il primo di questa serie. Al di là dell’oggettivo miglioramento della qualità dell’illuminazione, va rimarcato anche il cambio della modalità del lavoro svolto dagli addetti del Comune, che potranno intervenire senza dover accedere materialmente ai fari finora utilizzati, gestendo l’accensione da una consolle interna. Entro Natale – conclude l’assessore – la nostra Cupola tornerà a essere illuminata con un risultato ed effetti di gran lunga migliori rispetto a quelli attuali».

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità