Menu
Cerca
L’ufficialità

Dai nidi alla prima media scuole aperte in provincia di Novara

Il Piemonte resta in arancione ma con alcune aree rosse.

Dai nidi alla prima media scuole aperte in provincia di Novara
Cronaca Novara, 05 Marzo 2021 ore 19:02

È arrivata pochi minuti fa la conferma da parte del sindaco di Novara Alessandro Canelli: in molti distretti sanitari piemontesi tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse a partire da lunedì 8 (come nel Vco e nel vercellese) ma non in provincia di Novara.

Dati in Peggioramento

”La situazione contagi è in peggioramento nel novarese – ha detto Canelli – ma siamo ancora sotto la soglia dei 250 contagi su 100.000 abitanti quindi da noi la didattica a distanza al 100% sarà solo dalla seconda media in sù. La Regione ha deciso di dividere i territori non per province ma per Distretti Sanitari: nei 3 del novarese i dati ci consentono di mantenere le scuole dei più piccoli aperte”.

Le ulteriori limitazioni

Al fine di limitare la possibilità di occasioni di assembramento, in tutto il Piemonte non sarà consentito l’utilizzo delle aree attrezzate per gioco e sport, come ad esempio scivoli, altalene, campi di basket, aree skate, in aree pubbliche e all’interno di parchi e giardini pubblici (fatta salva la possibilità di fruizione da parte di soggetti con disabilità).
Inoltre l’accesso alle attività commerciali sarà consentito ad un solo componente per nucleo familiare (ad eccezione della necessità di recare con sé minori, disabili o anziani). Inoltre si raccomanda fortemente per le attività di ristorazione la vendita con consegna a domicilio rispetto all’asporto.

Tutte le misure saranno valide fino al 20 marzo incluso.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli