Cronaca
Una vittima

Disastro aereo: è il piemontese Giampaolo Goattin il pilota che si è salvato

Per ricostruire la dinamica della tragedia gli inquirenti lo ascolteranno non appena le sue condizioni di salute lo consentiranno.

Disastro aereo: è il piemontese Giampaolo Goattin il pilota che si è salvato
Cronaca 16 Marzo 2022 ore 19:04

E' Giampaolo Goattin , 53 anni, Test Pilot alla  Leonardo Company,  il pilota superstite del terribile disastro aereoavvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 16 marzo 2022 in alto lago con un velivolo precipitato sul Legnone.

Disastro aereo: è Giampaolo Goattin il pilota che si è salvato

Giampaolo Goattin, originario di Verona e residente a Torino, si trova ricoverato in ospedale. Prima dello schianto contro la parete rocciosa dell'Alenia Aermacchi  T-346A, aereo in fase di collaudo e destinato all'esercito italiano, è riuscito a catapultarsi fuori dal velivolo. Si è paracadutato ed è finito su uno sperone di roccia dove è stato poi recuperato.

Nato nel 1967 a Verona, si è arruolato in Aeronautica Militare nel 1986, dove è stato pilota di aerei da combattimento e pilota di produzione/istruttore fino al 2007, anno in cui è entrato a far parte di Alenia Aeronautica.

"Flight commander of the year"

Un pilota estremamente esperto Goatin ( ha al suo attivo più di 3.500 ore di volo su diversi tipi di aeromobile) tanto che nel 2001 aveva ricevuto il prestigioso riconoscimento "Flight commander of the year" in America, terra per eccellenza dei "Top Gun".  Proprio negli States è stato istruttore di velivoli F-16 presso il 56esimo Stormo della Luke Air Force Base, in Arizona.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter