Novità

Divieto di spostamento tra comuni a Natale e Capodanno, il governo fa dietrofront

Il premier Giuseppe Conte avrebbe aperto una riflessione sull'opportunità di allargare le possibilità di spostamento tra Comuni a Natale.

Divieto di spostamento tra comuni a Natale e Capodanno, il governo fa dietrofront
Cronaca 10 Dicembre 2020 ore 15:30

Divieto di spostamento tra comuni a Natale, Santo Stefano e Capodanno: il governo pronto a fare dietrofront. Lo riportano i colleghi di primabiella.it

Divieto di spostamento tra comuni, dietrofront

Dopo le polemiche dei giorni scorsi Palazzo Chigi avrebbe deciso di venire incontro alle richieste di numerosi sindaci, dell’Unione delle Province e di alcuni parlamentari contrari ai provvedimenti in vigore dallo scorso 4 dicembre. La relativa modifica al Dpcm potrebbe essere essere effettuata già nelle prossime ore: una possibilità concessa soprattutto per venire incontro alle esigenze dei cittadini che abitano nei piccoli Comuni e che sono quindi inevitabilmente penalizzati da queste norme. Anche il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, nei giorni scorsi aveva scritto al premier Conte per sensibilizzarlo sul tema.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità