Cronaca

Donna abbandona il padre al pronto soccorso per andare in vacanza

La notizia riportata dai colleghi della Nuova Periferia.

Donna abbandona il padre al pronto soccorso per andare in vacanza
06 Luglio 2019 ore 12:35

Abbandona il padre al Pronto a Chivasso per andare in vacanza. Una storia davvero incredibile  accaduta giovedì 27 giugno e raccontata dalla Nuova Periferia.

Abbandona il padre al pronto soccorso e va in vacanza

Intorno alle 14, in quello che si è poi rivelato essere tra i giorni più torridi dell’anno, una donna è entrata in reparto spingendo una carrozzina con sopra l’anziano genitore. Un uomo di un’ottantina d’anni, non certo nelle condizioni migliori anche a causa delle temperature. Stando al racconto di alcuni testimoni, dopo aver sistemato la carrozzina accanto alle sedie della sala d’attesa la donna avrebbe detto al padre: «Aspettami un attimo, vado a spostare la macchina e torno».

L’uomo è stato notato da un’infermiera

Da quel momento, nessuno l’ha più vista. L’anziano non si è ovviamente mosso. O almeno, è rimasto nel suo angolino fino a quando i minuti non si sono trasformati in ore. Intorno alle 19, ha iniziato a muoversi in carrozzina all’interno del Pronto Soccorso, fino a quando non è stato notato da un’infermiera: «E lei cosa ci fa qui?», «Aspetto mia figlia», la sola risposta. A questo punto, altri pazienti in attesa hanno capito cosa fosse successo, e hanno raccontato al personale dell’Asl To4 la storia dell’anziano.

La donna è poi stata rintracciata dall’ospedale

Dopo una serie di verifiche, dall’Asl è partita una telefonata al cellulare della donna, che rispondendo ha ammesso di essere già in Liguria, nei dintorni di Savona, per trascorrere qualche giorno al mare.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve