Intervento

Due daini salvati a Suno dagli agenti della polizia provinciale

Gli animali erano intrappolati in un recinto elettrificato

Due daini salvati a Suno dagli agenti della polizia provinciale
Borgomanero, 07 Luglio 2020 ore 07:00

Due daini sono stati salvati dalla polizia provinciale a Suno, nei pressi di un agriturismo.

Due daini salvati dagli agenti della polizia provinciale

Erano rimasti intrappolati i due esemplari di daino che la polizia provinciale ha provveduto a salvare venerdì 3 agosto nei pressi di un agriturismo a Suno. A raccontare l’episodio è il consigliere provinciale delegato alla polizia provinciale, Andrea Bricco. “I due animali, probabilmente lottando tra loro, erano rimasti impigliati nei cavi di un recinto elettrificato. Insieme con due cittadini, che ci hanno segnalato il fatto, i nostri agenti sono immediatamente intervenuti e hanno liberato i due daini, reimmettendoli subito nell’ambiente previa verifica del loro stato di salute”.

L’elogio della Provincia per la condotta degli agenti

Il consigliere Bricco ha espresso anche approvazione per il comportamento degli agenti di polizia provinciale. “Ringraziamo ancora una volta i nostri agenti che hanno lavorato con competenza per dare un esito positivo a un intervento di emergenza: la cura e tutela della fauna del nostro territorio passa anche attraversi azioni di questo genere”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità