Due romentinesi ricoverati per intossicazione da monossido di carbonio

Due romentinesi ricoverati per intossicazione da monossido di carbonio
Cronaca 10 Marzo 2015 ore 13:15

ROMENTINO - Sono ancora sotto osservazione i due romentinesi ricoverati lunedì sera per intossicazione da monossido di carbonio. È avvenuto intorno alle 22 in via Sant’Ambrogio. Interessata una palazzina abitata da tre famiglie imparentate tra di loro: undici le persone in tutto. Sul posto 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Galliate per l’emergenza scattata al rientro dei figli: immediato l’intervento prestato ai genitori sottoposte anche a terapia in camera iperbarica. Nessun pericolo per gli altri abitanti della palazzina che hanno potuto trascorrere la notte nelle loro abitazioni. Tutto farebbe pensare al malfunzionamento della caldaia.

e.gr.

ROMENTINO - Sono ancora sotto osservazione i due romentinesi ricoverati lunedì sera per intossicazione da monossido di carbonio. È avvenuto intorno alle 22 in via Sant’Ambrogio. Interessata una palazzina abitata da tre famiglie imparentate tra di loro: undici le persone in tutto. Sul posto 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Galliate per l’emergenza scattata al rientro dei figli: immediato l’intervento prestato ai genitori sottoposte anche a terapia in camera iperbarica. Nessun pericolo per gli altri abitanti della palazzina che hanno potuto trascorrere la notte nelle loro abitazioni. Tutto farebbe pensare al malfunzionamento della caldaia.

e.gr.